Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Unicittà 2018, 2

Un libro è un’ascia...

«Ci sono tantissimi libri. Ci sono tanti grandi libri. E ci sono poi alcuni libri che vogliono essere un'altra cosa: monumenti, cattedrali letterarie. Testi sacri, se possibile…» (Franco Moretti, Opere mondo). Rispondendo alla domanda di uno fra i più celebri critici viventi, verrebbe da chiedersi: davanti a questi testi, quali leggere? È quello a cui cercherà di rispondere Valerio Magrelli, docente di Lingua e Letteratura Francese presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia, poeta e scrittore, per combattere il divario che separa i libri che ammazzano il tempo, da quelli che il tempo, invece, lo fanno fruttare.

Programma

Lunedì 21 maggio 2018
Banca Popolare del Cassinate, Sala San Benedetto, Corso della Repubblica 193, Cassino
17.00 Saluti
17.15 Conversazione con Valerio Magrelli (Università di Cassino e del Lazio Meridionale)


[Ultima modifica: martedì 22 maggio 2018]